Il cheratocono: di Paolo Soragni

paolo_soragni.jpgIl cheratocono è un’ectasia, non infiammatoria della porzione paracentrale della cornea, che causa una deformazione progressiva e cronica, la cui natura eziologica non ancora ben definita, ed è allo studio da moltissimi anni.

Certo è che questo sfiancamento della cornea, o meglio, della struttura stromale nei casi iniziali, è spesso causa di una diminuzione dell’acuità visiva. In presenza di cheratocono in fase avanzata vi è la possibilità che si trasformi in forma acuta con lacerazione della membrana endoteliare e della membrana di Descemet. Solo nei casi in cui la patologia è classificata iniziale è possibile la compensazione ottica con lenti oftalmiche (occhiali). Ove il problema è avanzato la lente a contatto RGP (gas permeabile) spesso risulta la metodica compensativa migliore. Le lenti a contatto RGP risultano essere la prima scelta per la compensazione di questa patologia, la quale deve essere cogestita col medico oculista. Grazie all’aiuto del topografo corneale è possibile evidenziare precocemente e classificare questa patologia.

Leggi l'articolo completo:
pdf ilcheratocono 55.38 Kb

Scarica Le immagini:

 

Vision Lab è un centro Optometrico, che non svolge attività Medico-Oculistica
Codice accreditamento ASL per le forniture di protesi, presidi ed ausili n. 03030200014
Num. di identificazione del Ministero della Sanità per i dispositivi medici su misura ITCA01020661
Vision Lab di New Vision srl - V.LE E. ANDREIS, 74 - c/o Centro Direzionale Europa
25015 Desenzano del Garda (BS) - tel. 030 9914366 - fax 030 9993014 - P.IVA: 02570380986
Ottimizzato per la risoluzione di 1024x768 con Internet Explorer 6.0 o superiore - Design by LR - powered by CMS Joomla
  Website analytics